Ospedale di Negrar

FESTA DEL SACRO CUORE

Oggi è la festa del Sacro Cuore di Gesù, una festa che richiama la devozione di molti fedeli e che è diffusa in molti Istituti religiosi. Per l’occasione all’Ospedale di Negrar, intitolato al Sacro Cuore, si terrà la tradizionale inaugurazione di un reparto nuovo o risistemato. Quest’anno sarà l’Unità Operativa Complessa di Cardiologia, diretta dal professor Enrico Barbieri, completamente ristrutturata. Dopo i discorsi introduttivi e inaugurali, alle ore 12.00 Telepace trasmetterà la messa in diretta dalla cappella dell’Ospedale, per celebrare la Festa del Sacro Cuore, presieduta dal vescovo di Verona e alla presenza del Superiore Generale dell’Opera Don Calabria, padre…

papa santa marta 2206

Papa: “I care”, come Don Milani

Un pastore deve essere appassionato, deve saper discernere e deve anche saper denunciare il male. E’ quanto affermato da Papa Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta dove si è soffermato sulla figura dell’Apostolo Paolo per poi rivolgere il pensiero all’esempio offerto da Don Milani.

Vescovo Zenti

FAMIGLIA E LAVORO PER VERONA

In un apposito messaggio, il vescovo Mons. Giuseppe Zenti interviene in vista del ballottaggio per le elezioni amministrative che si terrà domenica 25 giugno, rivolgendosi ai veronesi e richiamando alcuni principi base da considerare. In particolare invita i politici a mettere al centro due priorità per il bene della città: la famiglia e il lavoro. Parlando delle criticità ‘Alludo in primo luogo alle famiglie – scrive Zenti – allo stato di disperazione per disoccupazione o in pesanti difficoltà nella gestione di figli gravemente disabili. Qui non c’entrano i partiti inficiati di ideologia. C’entra il buon senso’. Lasciando piena libertà di…

papa santa marta

SALVATI NELLA FRAGILITA’

Abbiamo bisogno “della potenza di Dio” per essere salvati. Lo ha ricordato questa mattina Papa Francesco riflettendo sulla seconda Lettera di San Paolo ai Corinzi, nell’omelia della messa celebrata a Santa Marta. L’Apostolo ricorda che senza la potenza di Dio, non possiamo “andare avanti ed è nella nostra fragilità, nella nostra vulnerabilità che la forza di Dio salva, guarisce, mette in piedi”. “Tutti noi siamo vulnerabili, fragili, deboli, e abbiamo bisogno di essere guariti – ha detto il Papa. E lui lo dice: siamo tribolati, siamo sconvolti, siamo perseguitati, colpiti come manifestazione della nostra debolezza, della debolezza di Paolo, manifestazione…

ANSA1210022_Articolo

Papa: la corruzione, cancro che uccide l’uomo e la società

È il “linguaggio più comune” delle mafie, un “processo di morte” che “spezza” la coesistenza fra le persone, favorisce il crimine e in definitiva distrugge chi ne è fautore. Tutto questo è la corruzione secondo Papa Francesco, che parla di questa piaga sociale nella prefazione al libro-intervista del cardinale Peter Turkson, “Corrosione”.

papa e poveri

Per il vero sviluppo ascoltare i poveri

“Siamo chiamati a tendere la mano ai poveri”, di fronte all’estendersi “della povertà a grandi settori della società”, “non si può restare inerti e tanto meno rassegnati”. Il Papa tocca questi temi nel messaggio per la I Giornata Mondiale dei poveri che si terrà il 19 novembre.

Carica altri post