Escher a Palazzo Reale di Milano

Ospitata a Milano, nel Palazzo Reale, la mostra dedicata a Escher l’incisore olandese che con le sue visioni ha incantato la fantasia di grafici, le menti di scienziati e influito su altri artisti.

Sono 200 le opere di Maurits Cornelius Escher, vissuto tra il 1898 e il 1972, tutte provenienti da collezione privata. Opere che,   esposte al Palazzo Reale di Milano, conducono il visitatore lungo un viaggio  nel quale si comprende l’evoluzione artistica di questo incisore, intellettuale e matematico che ha colonizzato l’immaginario collettivo con le sue opere visionarie.

La mostra, aperta fino al prossimo 22 gennaio, propone tutti i maggiori capolavori di Escher come mano con sfera riflettente, Relatività, metamorfosi e belvedere.


1
2
Next
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?

Grazie per aver espresso il tuo pensiero!

Continua
0 commenti Mostra commenti Nascondi commenti

Aggiungi un commento

Altro in Ars Artis

Altro in Evidenza